Skip to content

Betise

aprile 9, 2010

Egli ripagava il suo secolo col definire volgare stupidità l’origine delle misteriose alterazioni che ne costituivano la malattia, distruggendone il genio. Nè l’intendeva affatto in senso offensivo.Infatti se di dentro la stupidità non assomigliasse straordinariamente all’intelligenza, se di fuori non si potesse scambiare per progresso, genio, speranza e perfezionamento, nessuno vorrebbe essere stupido, e la stupidità non esisterebbe. O almeno sarebbe molto facile combatterla. Purtroppo essa ha qualcosa di singolarmente simpatico e naturale […] Non esiste una sola idea importante di cui la stupidità non abbia saputo servirsi, essa è pronta e versatile e può indossare tutti i vestiti della verità. La verità ha un abito solo e una sola strada, ed essa è sempre in svantaggio.

Robert Musil da “L’uomo senza qualità”

Annunci

From → Uncategorized

Lascia un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: